Elisamiceli.it
Menu principale
Home
Vita della Congregazione
Causa di canonizzazione
Bethania
Notizie
Africa
Collegamenti Web
Cerca
Contattaci
Sondaggi
Sei favorevole agli aiuti in Africa..
 
Enciclopedia Online
Login Form





Password dimenticata?
Home
Solennità di Maria Assunta in cielo 2016
 
Sfoglia l'ultimo numero di Bethania
 
Benvenuti su Elisamiceli.it

Image 

La Serva di Dio Elisa Miceli, nacque a Longobardi, ridente centro agricolo del Casentino Tirrenico,il 12 aprile del 1904; con la famiglia che ne aveva curato l’iniziale formazione umana e religiosa,si trasferì a Roma nel 1917, dove poté entrare in contatto con eminenti personalità del mondo cattolico-sociale.

Nel maturare la decisione di consacrare la sua vita a Dio tra le Carmelitane, tornò in Calabria dove prese coscienza delle gravi condizioni di sfruttamento e degrado materiale, sociale e spirituale nelle quali versavano le popolazioni rurali.

Si sentì profondamente chiamata ad annunciare il Vangelo ai più lontani, rimanendo carmelitana contemplativa nel cuore. Infatti la Madre Elisa aveva intuito che il Regno di Dio si rende presente tra gli uomini attraverso un’attenta opera di promozione umana e cristiana.

Punti qualificanti della spiritualità di Elisa sono il riferimento al Sacro Cuore, significato in Gesù Eucaristia; frutto naturale ne è l’Ora Santa notturna assieme all’impegno apostolico, come senso di responsabilità che induce la Madre all’espiazione. L’agonia di Gesù nel Getsemani è l’icona che l’accompagnerà fin sul letto di morte. Dall’ansia apostolica, nella Festa dell’Immacolata del 1934, nascerà la Congregazione delle Suore Catechiste Rurali del Sacro Cuore, attraverso la quale partecipa il dono di Dio ad altre anime e rende più efficaci e solidi la vita di unione con Dio e l’apostolato catechistico.

 

Leggi tutto...
 
Pensiero del giorno
Alzati e Cammina
Ultime notizie
I piu' letti
Chi e' online
Statistiche